News

Revisione ai privati dei veicoli trasporto merci superiori a 3,5 ton. – primi passi…

By April 29, 2019 June 17th, 2019 No Comments

In data 24 aprile 2019 si è tenuta a Roma, presso la Direzione Generale della Motorizzazione, una riunione per approfondire le tematiche connesse con l’attuazione delle nuove norme inserite nella legge di bilancio del 2019, che prevedono il conferimento ai privati delle revisioni dei veicoli trasporto merci con massa complessiva superiore a 3,5 ton.

La riunione ha visto la partecipazione dei massimi esponenti della Motorizzazione e di tutte le associazioni di categoria e/o attori del settore del trasporto merci, le quali hanno potuto illustrare le esigenze e gli auspici per una ottimale applicazione della nuova norma.

Dato l’impatto sulla sicurezza stradale, numerosi interventi hanno posto l’attenzione sulla necessità di adottare un approccio rigoroso per le revisione dei veicoli “pesanti” ai privati, ed un adeguato sistema che prevenga il conflitto di interessi in carico agli ispettori.
I Referenti della Motorizzazione hanno puntualizzato che la materia è molto complessa e stanno lavorando alla stesura del decreto attuativo, ma che vi sono forti criticità proprio dal lato normativo in quanto la nuova norma parla di revisione dei “veicoli a motore”, mentre non viene fatta menzione dei rimorchi, aspetto fondamentale visto il parco circolante.

Per rispondente alle esigenze dell’utenza, che richiede maggiore tempestività nelle operazioni di revisione dei veicoli “pesanti”, si renderà necessaria da parte del legislatore una modifica all’impianto normativo, che contempli anche i rimorchi.

Tutte le parti interessate auspicano che tale modifica possa essere adottata in tempi brevi; nel frattempo la Motorizzazione, sulla base della norma vigente, avvierà un progetto sperimentale per il conferimento ai privati delle revisioni dei veicoli trasporto merci con massa complessiva superiore a 3,5 ton.

Download PDF